Crea sito

Select Page

Recensione: Xiaomi Mi Band 2

Recensione: Xiaomi Mi Band 2

Fitness Tracker a basso costo

Oggi parleremo di Xiaomi Mi Band 2, uno dei fitness tracker più acquistati e più economici sul mercato. Scopriremo insieme le sue funzionalità, i suoi pregi e difetti, ma soprattutto se sia ancora una scelta valida per l’acquisto di uno smartwatch fitness tracker.

Caratteristiche

  • Schermo OLED da 0.47″: Ci permetterà di visualizzare diverse informazioni, come l’ora, i passi fatti, le calorie bruciate, eventuali notifiche del telefono, il battito cardiaco e la percentuale di batteria residua.
    ATTENZIONE: all’esterno, soprattutto in giornate soleggiate, non vedrete assolutamente niente.
  • Sensore lettura frequenza cardiaca: Questo potrà leggere il nostro battito cardiaco al polso in modo semplice e piuttosto veloce.
  • Integrazione notifiche smartphone: Una feature molto interessante questa, in quando ci permette di avere accesso alle notifiche ricevute sul nostro smartphone (previo collegamento tramite Bluetooth). Unica pecca, lo schermo è così piccolo che il tracker ci avviserà con solo l’icona corrispondente dell’applicazione dove abbiamo ricevuto la notifica e non il messaggio nella sua interezza. Il collegamento può essere effettuato sia su dispositivi Android che iOS.
  • Bluetooth: 4.0 LE per consentire il collegamento con gli smartphone più recenti.
  • Materiali: Cinturino molto comodo e di buona fattura. Ovviamente in plastica leggerissima e morbidissima. Dopo qualche minuto smetterete di sentirlo al polso.
  • Certificazione: IP67, quindi resistente sia a polvere che a liquidi.
  • Autonomia: 20 giorni con tutte le feature attivate. Personalmente, ho raggiunto anche i 30/40 giorni (con bluethoot disattivato) prima di doverlo ricaricare nuovamente. Promosso da questo punto di vista.
  • Applicazione dedicata Mi-Fit: Molto comoda e bella esteticamente. Ci permette di interagire col tracker e di impostare tutte le sue funzioni in pochissimi tap.

Conclusione

Xiaomi Mi Band 2 si presenta come un fitness tracker senza troppe pretese. Piccolo, comodo e funzionale. Se non dovete praticare sport agonistici o se non avete la necessità di un monitoraggio costante delle vostre prestrazioni fisiche, ma cercate un sostituto al vostro classico orologio da polso con qualcosa che possa interagire con voi e che sia compatibile con il vostro smartphone, per una cifra così irrisoria, Xiaomi Mi Band 2 potrebbe fare proprio al caso vostro.

About The Author

Jack

Jack, studente di web marketing e da sempre un appassionato di tecnologia. Scrive per JackAdvice nella speranza di convogliare la sua passione per il mondo digitale e le nuove tecnologie in recensioni di vari prodotti / servizi che si comperano, al fine di raccontare una propria esperienza d’uso e tentare di indirizzare, tramite i propri consigli, tutti quei consumatori ancora incerti tra più articoli, nella fase di acquisto.

Naviga per Categoria

Tweet Recenti